BATTAGLIE PER PAVIA

Sono consigliere comunale a Pavia

1. Scuola per tutti

Oggi diciamo ai nostri giovani che vogliamo che ottengano la migliore istruzione possibile, indipendentemente dal reddito. Buoni lavoratori richiedono una buona educazione. Questo è il motivo per cui renderemo le nostre scuole più belle e accoglienti, a misura dei giovani d'oggi.

2. Combatteremo per le famiglie lavoratrici

Mentre milioni di italiani sono costretti ad avere 2 o 3 posti di lavoro solo per sopravvivere e più della metà della nostra gente deve cambiare città per lavorare. Non accetteremo più una situazione in cui, le nostre giovani generazioni avranno un tenore di vita inferiore rispetto ai loro genitori.

3. Lavoro per tutti

Quando saremo al consiglio lotteremo per garantire che a tutti sia garantito un lavoro stabile, con un database unificato che ne raggrupperà le ricerche. Aiuto alle persone anziane che hanno perso il lavoro e non in grado di utilizzare gli strumenti tecnologici per iscriversi alle agenzie di collocamento. Facciamolo.

4. Espandere la sicurezza sociale

Oggi diciamo ai nostri anziani che capiamo che non si può vivere in modo dignitoso quando si cerca di sopravvivere. Cercheremo di creare circoli adibiti a mense ed aiuti generici ad anziani non autosufficienti.

5. Combattere il cambiamento climatico e passare ad un nuovo verde

Diciamo all'industria dei combustibili fossili che il cambiamento climatico non è una bufala ma una minaccia esistenziale per il nostro paese e l'intero pianeta - e intendiamo trasformare il nostro sistema energetico lontano dai combustibili fossili e in efficienza energetica e energia sostenibile e , nel processo, creare milioni di posti di lavoro ben pagati. Tutti noi abbiamo la responsabilità morale di accertarci che il pianeta che lasciamo ai nostri figli e nipoti sia sano e abitabile. Una città moderna ed ecosostenibile.

6.Lotta per i diritti delle donne

Proteggeremo il diritto di una donna di controllare il proprio corpo. Questa deve essere una sua decisione, non quella di un governo.

7.Lotta per i diritti delle persone disabili

Abbiamo la responsabilità morale di garantire che tutti i cittadini abbiano accesso ai programmi e al sostegno necessario per contribuire alla società, vivere con dignità e raggiungere un'alta qualità della vita.

8. Valorizzare lo sport

Pavia è una città con moltissime realtà sportive lasciate sole, con gestioni autofinanziate e senza progetti di crescita. Noi cercheremo di dare un futuro al nostro sport pavese anche con aiuti economici e investimenti concreti e significativi.

 

Sosteniamo lo sport come scuola di vita e straordinario strumento di prevenzione e tutela della salute. Per questo intendiamo stanziare risorse per l’ammodernamento deli impianti sportivi, dei campi da gioco e delle palestre scolastiche (dunque sfruttando luoghi quali i parchi cittadini o i boschi).

 

Un’attenzione particolare sarà riservata agli atleti con disabilità, perché possano sempre avere la possibilità di cimentarsi nelle discipline prescelte anche grazie a concreti sostegni. 

Continuerà il nostro impegno sulla promozione dei grandi eventi sportivi.

 

Non solo grandi eventi, ma sostegno a 360 gradi a tutte le manifestazioni sportive che si svolgono sul territorio pavese. D’intesa con le società e associazioni sportive studieremo forme di sponsorizzazione degli atleti pavesi impegnati nelle competizioni internazionali anche al fine di accrescere la visibilità della nostra città.

9. Creare nuove zone di aggregazione giovanile

I nostri giovani, sono spesso dipinti come persone senza obiettivi e senza futuro. Noi cercheremo di collaborare con gli istituti scolastici per creare o potenziare luoghi che possano guidare i nostri giovani nelle ore post scolastiche.

10. Pavia città storica e artistica

Potenziare e coordinare i luoghi fulcro del turismo a Pavia per attirare nuovi turisti e creare lavoro.

Vogliamo che la cultura pavese venga sempre più considerata un asset economico fondamentale per la nostra città. Vogliamo promuovere l’immenso patrimonio culturale pavese, ricco di eccellenze, che è innanzitutto un giacimento di senso di identità per tutti i nostri territori.

Continueremo a sostenere la crescita del turismo si sta affermando sempre di più come una delle principali leve per lo sviluppo e la crescita economica. Dovremo sapere costruire grandi eventi che facciano conoscere le meraviglie di Pavia.

La cultura pavese va valorizzata su tutti i fronti: la cultura immateriale, basata sulla storia e le tradizioni della nostra città, sarà ancora al centro della nostra attenzione.